Get Adobe Flash player

Fusione dei Comuni dell’Appennino Reggiano Ok dalla Commissione all’emendamento Barbieri che mette in salvaguardia il processo di fusione

L’emendamento, presentato da Marco Barbieri, stabilisce che  gli atti propedeutici già acquisiti  al procedimento vengano preservati

«Mi sembra assolutamente indispensabile salvare il lavoro svolto fino ad ora – dichiara Barbieri – , in modo da non dover ripartire da zero alla prossima legislatura e, nel contempo, “salvare” l’operatività e i finanziamenti ad un’Unione che, se non fosse in un itinerario di fusione, non potrebbe più esistere».

«Per questo motivo – continua Barbieri – ho presentato oggi alla commissione  “Bilancio, Affari generali ed istituzionali”, nel corso della discussione in merito al progetto di legge sulla Finanziaria regionale, della quale sono relatore, un emendamento che stabilisce le norme di salvaguardia per i progetti di legge di fusione decaduti a fine legislatura».

L’articolo, infatti, prevede che vengano fatti salvi gli atti propedeutici già acquisiti al procedimento. «In questo modo, la nuova Amministrazione regionale – spiega Barbieri -  non solo avrà salvato buona parte del lavoro svolto, ma si troverà di fronte ad una tempistica già indicata per legge».

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Appuntamenti

Caliti junku

Flickr

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish
Credo nell'Open Source.